Attività

 

Si va a spasso con i cani (ne abbiamo tantissimi, sono la nostra passione) tra alberi di noccioli e rovi di more, su sentieri sterrati appena battuti da un lupo o un branco di cervi, si osservano i cani che si crogiolano al sole o che si immergono nella neve. Neve che, d’inverno, consente ciaspolate indimenticabili nel parco o sciate nel vicinissimo comprensorio. Si fa una passeggiata nella meravigliosa valle del Pantano, magari a cavallo. Spesso, più semplicemente, ci si gode il comfort della casa: il fuoco del grande camino in pietra, il cibo, gli amici ed il buon vino.

Eugenio, owner e fondatore Valcocchiara Retreat

 

 

Ci sono molti buoni motivi per scoprire questo angolo di terra tra Abruzzo e Molise, nascosto ed affascinante.

Un luogo incontaminato, ma dotato di tutti i comforts, dove riscoprire i piccoli piaceri che rendono la vita degna di essere vissuta: dedicarsi ad attività all’aria aperta, fare lunghe camminate, entrare in sintonia con i ritmi della natura.
Tutto è facilitato dalla disposizione degli spazi interni ed esterni alla casa, studiati appositamente per mettere a proprio agio gli ospiti durante il soggiorno.  Indimenticabile la colazione al risveglio (con dolci e confetture fatte in casa), per non parlare degli aperitivi in giardino o delle cene estive al chiaro di luna.

Per chi è alla ricerca di qualcosa di più dinamico le possibilità di soggiorno all’insegna dello sport e dell’avventura sono molteplici.

  • Tutto l’anno si organizzano ritiri, corsi intensivi, workshop con grandi maestri di diversi tipi di YOGA e PRATICHE DI MEDITAZIONE.
    I corsi/seminari sono generalmente orientati allo sviluppo personale e alla crescita spirituale e sono spesso frequentati da gruppi e persone che si avvicinano anche per la prima volta a tali discipline.
  • Quotidianamente si pratica il QI GONG ed il TAI CHI CHUAN. In calendario, in tutte le stagioni, sono previsti seminari residenziali che approfondiscono tali discipline.
    In questo contesto prezioso è il contributo del gran  Jia Jingquan, fondatore dell’Associazione Tuhe (www.tuhe.it).
  • La casa è punto di partenza ideale per praticare HIKING e NORDIC WALKING, meravigliose passeggiate all’interno del parco, trekking adatti a qualsiasi livello di escursionisti.
    Un paio d’ore tra sentieri poco battuti, pietraie di montagne e tratturi vi faranno grondare di sudore e felicità, tra cespugli di ginepro, rovi di more e rosa canina, piccoli ruscelli in secca.
    Chi ama camminare troverà qui il suo elemento.
    Ed ogni stagione offre qualcosa di diverso ed unico:
    in Agosto e Settembre si raccolgono more, meline selvatiche, nocciole… da cui si ottengono buonissime marmellate per la colazione.
    Tra Settembre ed Ottobre si ascoltano i potenti versi dei cervi in amore, i bramiti.
    A Novembre, dopo la prima gelata, si raccoglie il finocchietto selvatico ed il corniolo da cui si ricavano ottimi liquori.
    Tra Febbraio ed Aprile i cervi maschi si ritirano nella fitta boscaglia allontanandosi dalle femmine, e perdono i palchi. Con un pò di fortuna e tenendo gli occhi ben aperti si potrà tornare a casa con delle bellissime corna di cervo.
  • In Inverno, generalmente da Dicembre a Marzo, è possibile SCIARE nel vasto comprensorio dell’Alto Sangro.
    Roccaraso con i suoi oltre 100 km di piste, infatti, dista solo 15 minuti d’auto da casa.
    In alternativa bellissime passeggiate con le ciaspole o, ancora, praticare sci di fondo nella vicina Forca d’Acero.
  • Siamo in montagna e, tutto l’anno, si effettuano TREKKING più impegnativi ma molto suggestivi sulle vette delle Mainarde, ben visibili da casa. Camminare sulle Mainarde è un’esperienza unica, piena di fascino. Pareti strapiombanti, pascoli e prati, un panorama da sogno e la concreta possibilità di avvistare varie specie di animali. Difficile ma non impossibile imbattersi nel’orso bruno marsicano, simbolo del parco. Più facile ammirare i camosci lungo le ripide e scoscese pareti. Nel bosco e nei prati possibile l’apparizione del capriolo e del lupo così come, in cielo, seguire i volteggi del falco o della poiana.
  • La ricchezza di sentieri percorribili e la bellezza naturalistica circostante rende la zona un paradiso per chi pratica BIKING.
    Centinaia gli itinerari percorribili sia in mtb che con bici da strada.
    Nel suggestivo garage/officina della casa mountain bikes sono disponibili per gli ospiti.
  • Si passeggia al PANTANO, un’immensa prateria di oltre 350 ettari, abitata da migliaia di mucche e cavalli allevati allo stato semibrado.
    Un vero gioiello dove effettuare indimenticabili PASSEGGIATE A CAVALLO, camminare o dedicarsi allo birdwatching.

 

La presenza di ben 4 laghi nelle vicinanze (Castel San Vincenzo, Montagna Spaccata, Barrea e Scanno) consente belle scampagnate in estate con la possibilità di dedicarsi ad attività come il NUOTO e la CANOA.

 

 

  • Per gli amanti del genere “Off Road” si effettuano ESCURSIONI IN FUORISTRADA, su 2 e su 4 ruote, su tratturi, sterrati e pietraie di montagna.

Insomma… coloro i quali intendano dedicarsi ad attività più dinamiche e meno “contemplative” avranno un bel da fare… e  c’è da scommettere che, a fine giornata, tutto ciò che si desidera è un comodo letto su cui lasciarsi andare fino all’alba del giorno seguente.